Un’unione d’intenti iniziata nel 2014 e consolidatasi negli anni. Per il Natale 2022, sugli scaffali di Autogrill, arriva anche la Winter Edition firmata Piccini.

Una sinergia iniziata nel 2014 quella tra Mario Piccini, Amministratore Delegato di Piccini 1882, e Autogrill S.P.A., che di anno in anno va sempre più consolidandosi.

Autogrill rappresenta per il gruppo vitivinicolo un canale privilegiato per mantenere un contatto costante e diretto con i consumatori, presidiando i punti vendita di una catena dislocata in modo capillare lungo tutto la penisola, non solo nelle autostrade ma anche in poli fieristici, aeroporti, e stazioni ferroviarie.

Oltre 1.200 punti vendita in tutta Italia che rendono Autogrill primo operatore nella ristorazione dedicata al turismo e un partner di primaria importanza per Piccini 1882.

Mario Piccini

Una scelta vincente, nata dalla consapevolezza di dover crescere nel mercato italiano e dalla preziosa occasione di poter creare un legame continuativo con il pubblico – spiega Mario PicciniUna decisione che si è rivelata una svolta strategica fondamentale che ha portato al brand Piccini una visibilità diffusa e una presenza che in precedenza non avevamo”.

Quello con Autogrill S.P.A è senza dubbio un contratto di grande rilevanza strategica per Piccini 1882. Un rapporto di continua crescita e collaborazione tra due realtà in primo piano nel mondo Food & Wine italiano e che è arrivato a segnare traguardi significativi.

Il brand toscano, con questa unione di intenti iniziata ormai nel 2014, ha fatto il suo ingresso in una scuderia di marchi italiani d’eccellenza presenti sugli scaffali di Autogrill, punto fermo per tutti i viaggiatori già dagli anni ‘50.

L’assortimento Piccini 1882 presente negli scaffali Autogrill va dal Brunello di Montalcino Piccini, al Chianti Classico Riserva fino alla Collezione Oro, cavallo di battaglia dei vini Piccini.

Piccini orange winter

Quest’anno, anche il periodo delle feste, sarà occasione di collaborazione tra le due aziende: Piccini, infatti, ha scelto Autogrill S.P.A. come uno, insieme alla GDO, tra i principali canali distributivi della Winter Edition.

Il progetto Winter Edition vede il Chianti DOCG Orange, uno dei vini simbolo della linea Piccini, in una veste inedita, studiata ad hoc per il Natale 2022.  Fanno parte della Winter Edition sei bottiglie di Chianti Orange Edizione Limitata, le cui etichette riportano disegni a tema natalizio, che le rendono un’idea regalo giovane e originale.

Il vino in sé è morbido e aromatico, facilmente abbinabile, conviviale proprio come le tavole imbandite delle feste. Le sei bottiglie Special Edition sono già presenti sugli scaffali Autogrill e sono disponibili anche in altri canali distributivi quali svariate insegne della GDO e distribuzione globale.

Piccini 1882

Piccini 1882 è il gruppo vitivinicolo della famiglia Piccini, con sede a Castellina in Chianti, nel cuore del Chianti Classico. Piccini è una delle realtà più dinamiche del panorama vitivinicolo italiano, apprezzata in tutto il mondo.

Piccini 1882 bottaia

Una storia famigliare iniziata alla fine dell’800 e giunta oggi alla quinta generazione. La famiglia Piccini vanta 5 tenute, per oltre 200 ettari di vigneti dal Chianti Classico alla Maremma fino ai territori vulcanici del Vulture e dell’Etna: Fattoria di Valiano nel Chianti Classico; Tenuta Moraia in Maremma; Regio Cantina in Basilicata e Torre Mora in Sicilia.

Nel 2018 la famiglia Piccini ha acquisito la storica realtà degli Agricoltori del Chianti Geografico, punto di riferimento storico del Chianti. Nel 2022 la famiglia è sbarcata nelle Langhe con l’acquisizione dello storico marchio Cantina Porta Rossa.

Le Tenute sono guidate dall’Amministratore Delegato Mario Piccini e dai figli Benedetta, Ginevra e Michelangelo che hanno contribuito a costruire la dimensione internazionale di un’azienda presente oggi in oltre 80 Paesi.

Fonte AB Comunicazione srl


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.