Degustazione in anteprima per questo metodo classico di Podere la Regola. Couvée a base manseng, con una piccola percentuale di chardonnay, grappoli selezionati in vigna e raccolti a mano, sosta sui lieviti di 60 mesi e remuage manuale. Alla vista colpisce subito la spuma soffice e copiosa, perlage fine e duraturo. Al naso esordisce con sentori evoluti di biscotto danese, seguito da nuances di papaya, mango e pompelmo maturi. Ingresso in bocca deciso e al contempo elegante con bollicina ottimamente integrata nella struttura e finale agrumato e fresco.


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.